VISI 2021 – Presentazione Release

Clicca qui per l’Area Downloads VISI 2021.0

NOTA: generare pagina VISI 2021.0 – Installazione & Update per il link qui sopra. Pagina che si aggancia al menù download

Prendere contenuto da pagina:  VISI 2020.1 – Installazione & Update e aggiornare

Visi Modelling – CAD

Analysis

L’analisi CAD beneficia di una nuova funzione che arricchisce le modalità di ombreggiatura dell’analisi. L’analisi di sformo è stata aggiunta alla già esistente ombreggiatura del sottosquadro, eseguendo un’analisi al volo dell’angolo di sformo. L’analisi utilizza la stessa tecnica della modalità sottosquadro, ma estesa a più intervalli. I colori ed il valore angolare di ciascun intervallo possono essere modificati semplicemente facendo clic sui colori o sulle etichette numeriche della barra degli strumenti grafica.

Repair

Le funzioni di riparazione utilizzate nel comando Ripara Facce Non Valide sono ora integrate nel comando Validazione. Ora è anche possibile ingrandire un potenziale problema, usando la funzione Zoom automatico.

Reverse

Gli sviluppi del modulo CAD Reverse migliorano i processi di Reverse e Casting. L’operazione di scansione è stata migliorata con la vista ombreggiata, fornendo un feedback migliore e più veloce. Sono state aggiunte nuove funzioni di spiegamento delle parti per incapsulare il processo di svolgimento delle curve lineari e non lineari; il sistema è in grado di integrare le regolazioni fatte al pezzo originale, ricostruendo le modifiche a tutte le fasi di svolgimento in un solo click. Così i progetti di Reverse Engineering beneficiano ora di una creazione della superficie più rapida e precisa.

Con la Scansione Punti, la nuvola di punti ombreggiata viene ora mostrata durante l’operazione di scansione, dando all’operatore una visione immediata di ciò che è stato scansionato, e se manca qualcosa.

È stata aggiunta un’opzione aggiuntiva per creare automaticamente una mesh come risultato della scansione, che è particolarmente preziosa quando è necessario un risultato più rapido, piuttosto che dettagliato.

I miglioramenti alla tastatura durante il processo di Reverse rilevano ora il diametro corretto del pezzo in relazione alla posizione dei punti tastati. È stata aggiunta una funzione di tastatura Circle/Slot per la tastatura e la progettazione di un cerchio o di una scanalatura, che offre diverse opzioni per garantire che l’elemento tastato sia della dimensione corretta e nella posizione corretta.

La nuova funzione di tastatura della curva permette all’utente di sondare una curva a fianco del pezzo. Ciò può far risparmiare tempo laddove le curve vengono usate per identificare la forma. Possono essere usate per creare le relative superfici, evitando la necessità di creare una mesh prima di tutto.

Creazione della superficie

La creazione di superfici in tutte le sue caratteristiche quando si lavora su piani, raggi e coni dalla mesh, è stata migliorata, con un conseguente risparmio di tempo e una migliore qualità delle superfici durante la preparazione del modello. Ora c’è la possibilità di definire la direzione o la superficie di riferimento di alcuni vincoli. Durante la creazione della superficie, gli utenti possono selezionare una direzione, e poi aggiungere il tipo di vincolo – parallelo, perpendicolare o concentrico.

È stata aggiunta una funzione avanzata per creare una superficie di buona qualità, che rappresenta un’alternativa al comando standard Superficie da Mesh.


VISI Mould

Body to Mould

Le opzioni aggiuntive ai comandi esistenti, insieme alle nuove funzionalità, facilitano notevolmente la gestione delle posizioni dei pezzi.

Con Body to Mould, c’è una nuova opzione per selezionare più elementi, inclusi solidi e superfici, e spostare i corpi selezionati nella posizione stampo. Durante il posizionamento del pezzo, i “valori di scala non uniformi” possono ora essere definiti dall’utente e il sistema imposta automaticamente i dati relativi al “ritiro” in un campo speciale Assembly Manager (Bill of Material).

Con Mould to Body, il sistema permette di selezionare più elementi, compresi i solidi e le superfici, e di riportare lo stampo completo in posizione Body. Questo sarà prezioso per gli operatori CAM per controllare gli utensili nella posizione Body. Quando si seleziona il pezzo da riportare indietro, si ottiene un’opzione per selezionare più elementi da riportare con l’utensile in posizione Body.

Quando si “naviga” tra i pezzi dello stampo, il sistema elenca quelli che sono stati definiti come ‘body to mould’, mostrando tutti i dati rilevanti. E i dati del “ritiro” possono essere modificati nella funzione ‘reset scale on parts’.


VISI Progress

Spiegatura della parte

Per fornire una soluzione potente e completa a questo nuovo approccio di spiegatura, sono state incluse caratteristiche aggiuntive per flange e curve non lineari. L’obiettivo è quello di studiare e modificare un pezzo, preservando i collegamenti tra le diverse fasi di spiegatura.

Definizione della parte

La funzione di definizione della parte è stata perfezionata, fornendo un analisi migliore e più veloce, identificando i diversi tipi di faccia, definendo il materiale e impostando la spiegatura delle curve lineari. Si possono impostare diversi colori relativi a diversi valori di fibra neutra, in modo da identificare rapidamente le curve lineari non spiegate ed il valore della fibra. Dopo aver analizzato automaticamente il pezzo, VISI 2021 può ora modificare il riconoscimento delle facce, dare un avvertimento, in modo che l’utente possa capire meglio perché un’operazione è fallita e facilitando la decisione per un eventuale approccio diverso.

Spiegatura delle flange

Una nuova funzione gestisce la spiegatura della flangia sul pezzo analizzato, e mostra il risultato in modalità anteprima, in modo che l’operatore possa valutare il risultato e impostare eventualmente parametri diversi, mantenendo il collegamento con il pezzo originale. La parte flangiata viene ricalcolata automaticamente, il che significa che tutte le parti collegate vengono ricostruite in riferimento alla modifica sull’originale.


VISI Machining – Simulazione

Con VISI 2021 c’è la possibilità di acquistare come opzione, NCSIMUL Advanced, l’interfaccia con il simulatore di codice G di Hexagon. NCSIMUL gestisce l’intero processo di lavorazione, dal programma NC al pezzo lavorato. Le sue capacità includono la riprogrammazione automatica del codice G, la simulazione e la gestione degli utensili da taglio.

Le caratteristiche più importanti comprendono:

  • Lettura e simulazione di qualsiasi codice G e macro per gli utensili
  • Anteprima dell’analisi del codice G del percorso utensile per evidenziare gli errori prima della simulazione
  • Rimozione precisa del materiale e simulazione macchina
  • Editor integrato di programmi in codice G per modifiche online
  • Analisi dimensionale
  • Analisi ed ottimizzazione sulle condizioni di taglio

Un algoritmo avanzato impedisce il danneggiamento degli utensili intorno ai pioli (o alle pareti sottili) lasciati durante il processo di fresatura. Queste aree vengono ora identificate, e il passo XY ridotto, ammorbidendo gli angoli. In questo modo, lo stress degli utensili viene ridotto rendendo i danni o le rotture molto meno probabili.


VISI Wire

VISI 2021 introduce un nuovo comando che duplica una macchina EDM esistente migliorando così la gestione del progetto per chi utilizza due o più modelli diversi dello stesso costruttore di macchine come Sodick e Agie.