VISI 2022.0 – disponibile in Italia da Ottobre 2021

Clicca qui per l’Area Downloads VISI 2022.0

VISI 2022.0 SEMPRE PIU’ PRECISA, SEMPRE PIU’ PERFORMANTE

In questa pagina elenchiamo le novità della nuova release VISI 2022.0 che verrà distribuita in Italia da Ottobre 2021.

CAD

VISI 2022.0 presenta diversi miglioramenti introdotti per semplificare l’utilizzo del software e per diminuire il numero di click richiesti all’operatore. Ad esempio la possibilità di bloccare la trasparenza di alcuni elementi, di impostare lo spessore degli spigoli rilevanti nel progetto del particolare come pure lo spessore delle linee di divisione del modello. Abbiamo aggiunto strumenti extra per la visualizzazione grafica,  ottimizzato il flusso di lavoro e ridotta la fase di modellazione.

Gestione dei punti di misura

Una serie di nuovi comandi nel CAD gestiscono ora i punti di controllo per le operazioni di controllo dimensionale, permettendo di:

  • Creare un insieme di punti da misurare su un solido
  • Modificare i punti di misura
  • Visualizzare il percorso dello strumento di misura
  • Cambiare l’ordine dei vari punti
  • Fare un controllo collisioni del sensore di misura
  • Possibilità di esportare i punti di ispezione creati in un file di testo con le informazioni della normale alla faccia del solido

TRADUTTORI

Questa release continua la lunga tradizione di VISI di un costante aggiornamento dei formati supportati e continua a migliorarsi per garantire la massima affidabilità ed interoperabilità. Sono ora disponibili ulteriori formati di file e tutti i traduttori sono stati aggiornati per garantire il massimo livello possibile di compatibilità con altri sistemi.

  • ACIS libreria lettura/scrittura, supporto per 2021 1.0
  • Parasolid aggiornamento libreria lettura/scrittura a 33.0.247
  • CATIA V5 supporto in lettura per CATIA V5-6 R2021
  • CATIA V6 3D Experience, supporto per R2021x
  • Inventor 3D supporto lettore per 2021
  • JTOpen lettura/scrittura con libreria alternativa
  • JTOpen supporto lettore fino alla versione 10.5 con libreria alternativa
  • NX unigraphics supporto lettore per l’ultima serie 1926 fino alla 1946
  • NX unigraphics lettore per file PRT
  • PC-DMIS supporto lettore per file CAD
  • Pro/E – supporto lettore Creo Parametric per Creo 7.0
  • Revit supporto lettore per file RVT e RFA
  • Solid Edge supporto lettore per 2021, con libreria alternativa
  • SolidWorks supporto lettore per 2021
  • SolidWorks lettore diretto per file 2021 SP1
  • STEP 3D supporto lettura/scrittura per AP242 E2, con libreria alternativa

NUOVO:   NX Unigraphics in scrittura

E’ ora possibile gestire i files NX in scrittura e permettere quindi l’export dei modelli nel formato .prt

NUOVO:   STEP compressi

I files STEP salvati nel formato compresso .StpZ possono ora essere aperti con entrambe le librerie.

NUOVO:   Importazione da PC-DMIS di HEXAGON

Un’interfaccia diretta con PC-DMIS permette di caricare i file xxx.cad generati dal software di misura disponibile con le macchine di HEXAGON in VISI.

3DPDF writer

La qualità grafica dei file 3DPDF esportati è stata migliorata attraverso le opzioni disponibili e da questa release si segnala anche un’ottimizzazione della dimensione del file generato.

Introdotte migliorie sulla visualizzazione della struttura delle parti, sulla visualizzazione o rimozione degli spigoli del modello, sugli attributi per la trasparenza, esportazione delle entità geometriche wireframe (segmenti, archi, cerchi, curve, punti), esportazione delle origini/piani di lavoro.

NUOVO:   Lettore Revit

E’ ora possibile importare in VISI sia i file .rvt che .rfa che provengono dall’ambiente Autodesk Revit per l’architettura e la progettazione edilizia.

Esportazione delle istanze

In questa release è possibile esportare la configurazione delle istanze.

Gestione della trasparenza

Inoltre, sono a disposizione impostazioni per gestire in maniera automatica la trasparenza.

LA SIMULAZIONE DEL FLUSSO PLASTICO PER STAMPI AD INIEZIONE

L’implementazione di un nuovo algoritmo per la fase di riempimento in aggiunta ai risultati ottenuti nel modulo Holding con l’algoritmo introdotto nella versione precedente hanno portato benefici all’intera catena di simulazione. Abbiamo ora un modello di flusso ed un calcolo dell’orientamento delle fibre nettamente migliorati, come pure la valutazione del bilanciamento delle cavità multiple. Queste modifiche permettono una simulazione migliore e più affidabile del processo di stampaggio con tempi di calcolo più brevi e con meno tentativi. Tutto questo si riflette su un calcolo più preciso della deformazione del pezzo.

MOULD

Nel modulo Mould è stata migliorata la parte di posizionamento Body to Mould e Mould to Body per renderla più semplice nell’utilizzo dando ora anche la possibilità di utilizzare gli elementi wireframe.

Per meglio lavorare le piastre dello stampo, è possibile aggiungere automaticamente scarichi raccordati sugli angoli riconosciuti dal sistema.

Per quanto riguarda il circuito di raffreddamento è possibile impostare parametri di controllo di interferenza del circuito stesso con altri elementi e di visualizzarlo durante la fase di disegno.

PROGETTAZIONE DI STAMPI PROGRESSIVI

La soluzione verticalizzata dello stampo progressivo è stata il punto focale dello sviluppo di VISI 2022.0 per semplificarne l’uso, ridurre il time to market ed incrementare la produttività. Alcune caratteristiche aggiunte includono la possibilità di inserire manualmente le feature che non sono state riconosciute nella definizione della parte, come pure la possibilità di assegnare valori di fibra neutra alternativi per le singole pieghe. La visualizzazione della spiegatura delle flange è ora più dinamica per una immediata visione del processo. Il flusso di lavoro è stato quindi migliorato con un processo più veloce, più facile e più personalizzabile.

LIBRERIA DEGLI ELEMENTI STANDARD

Per migliorare e semplificare la creazione dell’assemblaggio dello stampo, VISI 2022.0 offre una soluzione unica integrata nello stesso ambiente che permette al cliente di selezionare la nostra libreria di elementi standard, nonché una soluzione estesa basata su cloud offerta attraverso una collaborazione con il nostro partner CADENAS. Questo rappresenta la prima vera opportunità per VISI di offrire un servizio cloud ai nostri clienti, sicuramente di grande aiuto durante la progettazione dello stampo/assemblaggio.

REVERSE ENGINEERING

Le migliorie introdotte semplificano l’uso del software, riducono la necessità di click extra e migliorano complessivamente la produttività, come la possibilità di chiudere un’apertura creando un piccolo ponte che unisce le sue estremità. La possibilità di adattare la mesh agli elementi e l’opzione per analizzarla e da questa creare sezioni definite da archi o segmenti. Tutto questo offre strumenti potenti per creare rapidamente validi modelli e features, con una notevole riduzione del tempo di lavoro.

CAM

VISI 2022.0 offre agli utenti la migliore tecnologia disponibile all’interno del gruppo Hexagon, aumentando costantemente le funzionalità e le prestazioni. In questa versione l’attenzione si è concentrata sulla riduzione dei movimenti complementari al percorso utensile, fornendo una migliore qualità e migliorando la velocità di calcolo.

Sgrossatura a 3 Assi

Da segnalare la riduzione di calcolo della lavorazione di sgrossatura a 3 Assi di un 30% in media, che può raggiungere anche il 60% in alcuni casi.

WIRE

Migrazione automatica dei settaggi

Da questa release è possibile migrare i settaggi di VISI Peps Wire attraverso il Migration Tool che trasferisce tutti i file necessari per la nuova Rel. VISI 2022.0.

Aggiornamento dei parametri di progetto

Quando si cambia un modello di macchina in un progetto esistente, il passaggio viene ora fatto in maniera automatica.

Attacco/stacco in maniera perpendicolare

Una nuova funzionalità permette ora di eseguire l’attacco e lo stacco in maniera perpendicolare, specificando l’angolo e la distanza.

Definizione angoli incrementali in attacco/stacco

E’ possibile definire degli angoli incrementali in attacco/stacco, per permettere una migliore finitura finale.

Test di sicurezza su inter-tagli

E’ ora possibile definire dei test di sicurezza per gli inter-tagli generati da offset o da conicità.

Stampa dei tempi di taglio

Si può ora stampare il tempo stimato di taglio impostando le istruzioni di comando al fondo del file NC.